La guida alla scelta dello smalto semipermanente perfetto: pro, contro e come scegliere

SMALTI SEMIPERMANENTI

Cosa sono gli SMALTI SEMIPERMANENTI?

Smalti semipermanenti e nail art possono essere utilizzati per creare diversi look per le unghie. Lo smalto durerà per alcune settimane o mesi, a seconda del tipo di smalto utilizzato.

Il processo di applicazione della nail art semipermanente è molto simile all’applicazione dello smalto normale. Prima si puliscono e si asciugano le unghie poi si applica il colore scelto. La differenza tra i semipermanenti e i normali lucidanti è che con i semipermanenti è necessario applicare ogni tanto una mano protettiva per evitare che si scheggino o sbiadiscano. Ho visto dei buoni prodotti su estetista-shop.it.

I tipi più comuni di smalti semipermanenti sono il gel e l’acrilico, che utilizzano entrambi una luce UV per fissarli in posizione.

Quali sono i vantaggi degli SMALTI SEMIPERMANENTI?

Le manicure semipermanenti sono un ottimo modo per mantenere le unghie belle, senza dover andare in salone ogni settimana. Sono anche un’ottima opzione per le persone che hanno le unghie sensibili.

Lo smalto non è solo costoso, ma può anche essere dannoso per le unghie e le cuticole. Con una manicure semipermanente, non devi più preoccuparti di questo!

Quali sono gli svantaggi degli SMALTI SEMIPERMANENTI?

Le manicure semipermanenti sono un ottimo modo per ottenere una manicure che duri a lungo. Tuttavia, è importante notare che ci sono alcuni svantaggi di questo tipo di manicure. Alcune persone potrebbero avere difficoltà a mantenere il colore e la forma delle unghie con questo tipo di manicure.

Le unghie possono anche essere più inclini a scheggiarsi, staccarsi e rompersi quando viene applicato uno smalto semipermanente. È anche importante che le persone notino che se vuoi che le tue unghie vengano lucidate con lo smalto semipermanente, dovrai attendere almeno due settimane prima di poter rimuovere lo smalto.

Cosa dovresti considerare quando scegli una marca/tipo di SMALTO SEMIPERMANENTE?

I migliori pennarelli semipermanenti sono quelli facili da usare e non soggetti a sbiadire. Dovresti anche considerare la longevità del colore e se è resistente all’acqua o meno.

I migliori pennarelli per unghie sono quelli che offrono un’ampia varietà di colori, hanno punte sottili per disegni dettagliati e si asciugano rapidamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *